TRAGEDIA NEL PADOVANO

Esplode la casa,
muore una veronese

18/01/2021 13:15

Due anziani coniugi di 87 e 84 anni sono morti nell'incendio, seguito a un'esplosione, che si è sviluppato stamani all'interno del loro appartamento, in una frazione del Comune di San Giorgio in Bosco (Padova). Lo scoppio, secondo una prima ipotesi dei Vigili del fuoco, potrebbe essere stato causato da una perdita di Gpl, che alimenta gli impianti del piccolo stabile dove i due vivevano.

L'allarme è stato lanciato intorno alle ore 7:45, nella frazione di Lobia. All'arrivo delle squadre dei vigili del fuoco l'abitazione era già completamente avvolta dalle fiamme. I pompieri, intervenuti da Cittadella e Padova con due autopompe, un'autobotte, il carro Nbcr e 16 operatori coordinati dal funzionario di guardia, hanno iniziato le operazioni di spegnimento.

Niente da fare per i due anziani, rinvenuti deceduti all'interno dei locali dagli operatori, entrati con gli autorespiratori. Lui era originario di Varese e lei del Veronese. Sono ancora in corso gli accertamenti dei tecnici per determinare le cause precise dell'esplosione che ha innescato le fiamme.


 
Nessun commento per questo articolo.