PARLA IL CONSIGLIERE REGIONALE

Discarica a Sorgà,
Bozza perplesso

11/01/2021 16:20

Alberto Bozza, Consigliere regionale di Forza Italia, si dice “fortemente perplesso sull'insediamento della discarica di scarti d'auto a Sorgà, impattante per l'ambiente, per l'agricoltura e l'allevamento locale”; e al riguardo sta monitorando l'iter in Regione “ancora in fase di verifica preliminare” rassicura Bozza.

“La pratica – dice Bozza – deve ancora essere valutata dal Comitato Via (Valutazione impatto ambientale, nda) e quindi sul piano tecnico si è appena all'inizio del lungo iter. Per questo è importante che la politica si faccia sentire già ora, perché si è ampiamente in tempo anche per fermare questo progetto di discarica Car Fluff che, non va dimenticato, sarebbe un punto di stoccaggio per rifiuti inorganici e a basso contenuto di biodegradabilità come gli scarti d'auto”.

Bozza sottolinea: “Continuerò a vigilare, si tratta di capire quale utilità possa mai esserci per un territorio agricolo particolare come quello interessato. Condivido, infatti, le preoccupazioni dell'amministrazione di Sorgà e dei suoi cittadini, e quelle dei sindaci dei Comuni limitrofi perché la discarica andrebbe a impattare su un esteso territorio della Bassa veronese. E degli agricoltori, perché un deposito di scarti d'auto sarebbe potenzialmente dannoso per le coltivazioni di riso e radicchio igp, produzioni rinomate della zona, ma anche di frutta, ortaggi e bovini. Raccolgo in tal senso anche gli appelli di Confagricoltura alla politica: è giusto che chi ha responsabilità pubbliche e possibilità di incidere si attivi, qui non conta destra o sinistra, ma il bene del territorio veronese”.


 
Nessun commento per questo articolo.