LA VICENDA

Elcograf, botta e
risposta D'Arienzo-UGL

16/11/2020 11:10

"La Elcograf fa per davvero il proprio dovere o, complice l’UGL, scarica sempre sulla politica le dinamiche sindacali? Ho il timore di essere di fronte all’ennesimo grido di aiuto di un’azienda che, complice anche la connivenza di un sindacato, tenta di scaricare sulla politica percorsi e soluzioni che di solito emergono dal confronto sindacale. Nel tempo, i fatti dimostrano evidentemente questo paradosso" Così il senatore Vincenzo D'Arienzo commenta la vicenda Elcograf a Verona.

L'UGL Carta e Stampa di Verona ha risposto al senatore: "E' un attacco ingiusto - scrivono i vertici del sindacato - da anni stiamo lottando in prima linea per difendere i lavoratori. Siamo stati costretti a chiedere il supporto della politica veronese, una sana politica che a livello trasversale ha saputo focalizzare, analizzare e risolvere alcune delle gravi problematiche, che diversamente avrebbero prodotto licenziamenti collettivi. Chiediamo un confronto con il Senatore per capire esattamente l'attuale fabbisogno per la continuità dello Stabilimento, nell'unico interesse dei lavoratori".


 
Nessun commento per questo articolo.