I DATI DELLA REGIONE VENETO

Covid e scuole: 6551
studenti in isolamento

23/10/2020 15:35

La Regione Veneto ha comunicato i dati relativi ai contagi nelle scuole inserendo nei numeri anche le situazioni risolte. I dati sono aggiornati al 23 ottobre.

- Altre scuole (es. serali): con almeno un caso: 8, numero studenti positivi: 8, numero studenti in quarantena: 27, numero docenti positivi: 0, numero docenti in quarantena: 8.

- Asilo nido: con almeno un caso: 20, numero studenti positivi: 17 (0,06%), numero studenti in quarantena: 173 (0,60%), numero docenti positivi: 7, numero docenti in quarantena: 39.

- Scuola dell'infanzia: con almeno un caso: 85, numero studenti positivi: 83 (0,11%), numero studenti in quarantena: 1138 (1,55%), numero docenti positivi: 26, numero docenti in quarantena: 127.

- Scuola primaria: con almeno un caso: 146, numero studenti positivi: 149 (0,06%), numero studenti in quarantena: 1539 (0,67%), numero docenti positivi: 45, numero docenti in quarantena: 281.

- Scuola secondaria di I grado: con almeno un caso: 176, numero studenti positivi: 176 (0,12%), numero studenti in quarantena: 1405 (0,99%), numero docenti positivi: 22, numero docenti in quarantena: 354.

- Scuola secondaria di II grado: con almeno un caso: 298, numero studenti positivi: 402 (0,17%), numero studenti in quarantena: 2269 (0,97%), numero docenti positivi: 67, numero docenti in quarantena: 483.

- TOTALE: scuole con almeno un caso: 697, numero studenti positivi: 835 (0,12%) du 707.814, numero studenti in quarantena: 6551 (0,93%) su 707.814, numero docenti positivi: 167 (0,17%) su 95.786, numero docenti in quarantena: 1292 (1,35%) su 95.786.

IL COMMENTO DI ZAIA

La situazione nelle scuole del Veneto rimane ancora positiva, anche se in crescita numerica. E' quanto emerso oggi, alla Protezione Civile regionale a Marghera, dove il Presidente Luca Zaia, affiancato dagli assessori Manuela Lanzarin (Sanità) e Gianpaolo Bottacin (Protezione Civile) è tornato a fare il punto sulla situazione del Covid. "Le situazioni scolastiche con almeno un caso sono salite a 697. Su 707.814 studenti totali, i positivi sono 835 (lo 0,12%) e quelli in quarantena sono 6.551 (lo 0,93%). Su 95.786 operatori della scuola totali, i positivi sono a oggi 167 (lo 0,17%), gli isolati sono 1.292 (l'1,35%)" ha detto Zaia.

Sul fronte dell'effettuazione dei tamponi, confermando che si viaggia sui 25-30 mila al giorno, Zaia ha tenuto a ringraziare i 650 medici di Medicina Generale (su 3.150) che hanno già accettato di erogarli ai loro assistiti negli studi professionali. "Noi li forniamo loro gratuitamente e siamo pronti a distribuirli a tutti coloro che ce li chiederanno. Stiamo collaborando molto bene - ha detto il Governatore - e rivolgo un appello a tutti questi professionisti perché più riusciremo ad aumentare il numero dei disponibili, più si alleggerirà il problema del numero elevato di tamponi da fare, per i quali la soglia massima possibile non è infinita". La protezione Civile Nazionale, ha poi annunciato, "ci ha comunicato che arriveranno anche in Veneto una parte delle squadre messe a disposizione dall'Esercito per creare nuovi punti tampone. Saranno dei drive in con sanitari operativi - ha specificato - . In Veneto dovrebbero esserne in arrivo una ventina".


 
Nessun commento per questo articolo.