CORONAVIRUS

Zaia: Ordinanza è pronta
ma aspettiamo Governo

23/10/2020 13:00

"Noi non ci divertiamo a parlare di Covid ogni giorno ma siamo fortemente preoccupati per le crisi che potrebbero investire gli ospedali. In Veneto abbiamo 600 ricoverati in reparto e 70 terapia intensiva. Ad oggi la curva di crescita dei ricoveri in intensiva è fortunatamente meno ripida rispetto allo scorso marzo ma più di 600 persone ricoverate ad oggi negli ospedali veneti sono comunque già tante". Così Luca Zaia nella conferenza stampa di venerdì mattina, per fare il punto sul Coronavirus.

Zaia ha continuato: "Nelle prossime ore attiveremo il piano per i tamponi rapidi H24 in ogni Ulss provinciale, ne hanno diritto familiari o colleghi di lavoro di un positivo, o se si ha la ricetta del medico, non possono accedere tutti al momento. Sono 835 gli studenti positivi nelle scuole venete, una percentuale largamente sotto l'1% e abbiamo più di mille operatori in quarantena".

Il Governatore del Veneto ha concluso: "Nuove misure? Abbiamo la nostra ordinanza che è già pronta ma non la presentiamo al momento perché siamo in "fase arancione", non siamo in completa emergenza, e poi aspettiamo che il Governo emani nuove misure, attese nel week-end, per non sovrapporre le norme".


 
Nessun commento per questo articolo.