POLIZIA STRDALE DI VERONA

Salvarono bambina,
premio per agenti eroi

17/10/2020 15:40

Sono stati consegnati in occasione della tappa di Conegliano, del 103° Giro d'Italia, i premi "Eroi della Sicurezza", a due poliziotti della Stradale di Verona, Luca De Donno e Daniele Lo Dico che nell'aprile del 2019 salvarono la vita ad una bambina di tre anni. I due stavano agenti stavano pattugliando l'Autostrada A4, Verona-Brescia, e si trovavano all'interno dell'Area di Servizio Monte Baldo, quando la loro attenzione è stata richiamata dalle grida di aiuto per una bambina colta da malore all'interno di un furgone.

I due le hanno pestato soccorso, riuscendo a garantire la respirazione alla piccola fino all'arrivo dell'ambulanza. Proprio grazie alla loro opera, la bambina è arrivata in tempo all'ospedale, evitando così che la mancata ossigenazione la portasse alla morte o a gravi danni cerebrali "Essere di aiuto al prossimo è nel Dna di ogni poliziotto" ha commentato il direttore del Servizio Polizia Stradale, Paolo Maria Pomponio.

"E fa piacere percepire, in queste occasioni, come sia riconosciuto il cuore che le donne e gli uomini in divisa - ha aggiunto - ci mettono in quello che fanno, senza mai esitare neppure un secondo quando c'è da salvare una vita. La Polizia di Stato con la Stradale - ha concluso Pomponio - è il principale punto di riferimento sulle arterie autostradali per i cittadini in difficoltà".


 
Nessun commento per questo articolo.