NARRATIVA PER RAGAZZI

Sanguinetto, il premio
Castello compie 70 anni

13/10/2020 16:36

È stato presentato oggi, martedì 13 ottobre nella Loggia di Fra’ Giocondo al Palazzo Scaligero, il Premio Castello di Sanguinetto, dedicato alla narrativa per ragazzi. Il Premio Castello, che compie 70 anni, ha visto al lavoro, oltre alla giuria tecnica, quella popolare formata da 105 ragazzi-lettori delle scuole secondarie di primo grado.

La consegna del riconoscimento si svolgerà, come da tradizione, nel teatro “Zinetti” del castello scaligero, storico simbolo del Comune, domenica 18 ottobre alle 16. Per garantire la partecipazione anche al pubblico nel rispetto delle norme per l’emergenza Covid-19, l’evento potrà essere seguito in streaming collegandosi al sito del concorso www.premiocastello.it.

La formula del premio prevede che la giuria tecnica, prima della fine delle lezioni di ciascun anno scolastico, segnali tre libri. A individuare il vincitore è poi la giuria popolare formata esclusivamente da studenti. Una formula che garantisce sia la qualità della proposta, sia la genuinità della scelta del vincitore, affidata direttamente ai ragazzi-lettori.

Questi i tre autori finalisti selezionati per l’edizione 2020 del Premio: Pierdomenico Baccalario con “Le volpi del deserto”, edito da Mondadori; Laura Bonalumi con “Ogni stella lo stesso desiderio”, edito da Il Battello a Vapore Piemme-Mondadori e Christian Hill con “Il ladro dei cieli”, edito da Rizzoli. Quest’anno, inoltre, sarà assegnato un Premio speciale a un libro giunto al concorso, ma destinato a una fascia di lettori più matura di quella a cui si rivolge il premio per regolamento.


 
Nessun commento per questo articolo.