36ENNE CAMPANO IN CARCERE

Picchia la fidanzata
davanti ai carabinieri

19/09/2020 09:25

Un campano di 36 anni, residente in Provincia di Verona, è stato arrestato per aver aggredito la compagna dopo che lei lo aveva denunciato per maltrattamenti e violenza sessuale.

Giovedì sera il 36enne stava continuando a picchiare la donna, minacciandola con un coltello, senza fermarsi nemmeno di fronte ai carabinieri, chiamati dai vicini di casa.

Bloccato dai militari dell'Arma, l'uomo è stato portato nel carcere di Montorio dopo la convalida dell’arresto per maltrattamenti e violenza sessuale. Il Gip ha deciso che dovrà restare in cella per il rischio di reiterazione: il 36enne aveva già aggredito la compagna in passato.


 
Nessun commento per questo articolo.