AL TEATRO ROMANO

Vanessa Scalera e
la storia di Re Lear

15/09/2020 10:00
Il Festival Shakespeariano, nucleo centrale dell’Estate Teatrale Veronese, rassegna organizzata dal Comune di Verona, entra nel vivo e propone un tris d’assi. Tre date, una dietro l’altra, che porteranno sul palcoscenico del Teatro Romano Vanessa Scalera, Chiara Francini e Sergio Rubini.

Il primo spettacolo oggi, martedì 15 settembre. Melania Mazzucco, autrice dotata di una straordinaria capacità di esplorare la storia, affida a Vanessa Scalera, la celebre “Imma Tataranni” televisiva, la sua versione della “Storia di re Lear”. Una ricerca lungo le radici di quella vicenda, risalente agli anni in cui Romolo tracciò con l’aratro il solco sul colle Palatino per fondare Roma, fino al momento in cui William Shakespeare la rielaborò per comporre il capolavoro che conosciamo.

“La storia di Re Lear”, in prima nazionale al festival, è interpretata da Vanessa Scalera, attrice con un solido background teatrale, interprete cinematografica per grandi registi come Marco Bellocchio, Michele Placido, Nanni Moretti, Marco Tullio Giordana, divenuta celebre come protagonista del fenomeno televisivo Imma Tataranni Sostituto Procuratore, andato in scena a settembre 2019 su Rai Uno.

 
Nessun commento per questo articolo.