TRATTAMENTI A VERONA

Covid, fisioterapisti:
Affidatevi a mani sicure

07/09/2020 12:20

"Affidatevi a mani sicure, quelle di un professionista riconosciuto e competente, evitando di mettere a rischio la vostra salute. Soprattutto per i trattamenti post Covid, che esigono la massima professionalità". È il messaggio che viene lanciato dagli 838 fisioterapisti iscritti alla Commissione di Albo dei fisioterapisti di Verona con l’approssimarsi dell’8 settembre, Giornata mondiale della fisioterapia. La manifestazione è stata istituita nel 1996 su iniziativa della World Confederation for Physical therapy con l'obiettivo di riconoscere il lavoro dei fisioterapisti. Quest’anno i fisioterapisti veronesi vogliono che sia l’occasione per sensibilizzare i cittadini sui benefici e sull’importanza del ruolo del fisioterapista.

“L’8 settembre lanceremo una serie di video in cui spiegheremo e faremo vedere che cosa fa il fisioterapista - spiegano la presidente della Commissione di Albo dei fisioterapisti di Verona Laura Melotti e la vicepresidente Clizia Cazzarolli - . Vogliamo mettere in guardia da chi svolge attività in maniera abusiva, senza avere titolo, chiarendo che il fisioterapista per praticare deve essere laureato e avere un’autorizzazione a operare. Invitiamo infatti il cittadino a verificare sempre se il professionista a cui si affida è iscritto all’Albo ((https://webiscritti.tsrmweb.it/Public/RicercaIscritti.aspx). Ma vogliamo essere sempre più il riferimento per i fisioterapisti scaligeri. Nella pagina Web dell’Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione della provincia di Verona (www.tsrmpstrpverona.it), nella macro-area “Riabilitazione” sono presenti i documenti rivolti al fisioterapista, comprese le normative e le linee guida riguardanti l’emergenza Covid”.


 
Nessun commento per questo articolo.