CASO BONUS INPS

Montagnoli: Passo
indietro per bene Lega

13/08/2020 17:53

“Ho parlato stamattina con il presidente Zaia e la scelta di fare un passo indietro è stata condivisa per il bene del movimento”.

Lo ha detto all’ANSA Alessandro Montagnoli, uno dei tre consiglieri regionali veneti della Lega che non saranno ricandidati per aver chiesto il bonus Covid all’Inps.

“Viene sempre prima la squadra, che non deve pagare le conseguenze del mio personale errore” ha spiegato Montagnoli.


“Ringrazio Zaia - ha aggiunto -, la Lega e tutti i colleghi con cui ho lavorato benissimo in questi cinque anni, durante i quali abbiamo realizzato molti progetti importanti per la provincia di Verona e per il Veneto”. “Ringrazio anche i tantissimi sostenitori e militanti per la vicinanza e l’affetto ricevuto in queste ore” ha concluso Montagnoli.


 
Nessun commento per questo articolo.