LA GRANDE SPERANZA CONTRO IL COVID

Test vaccino a Verona ad
agosto: volontari pronti

02/08/2020 13:30
L'Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato la sperimentazione sul vaccino anti-COVID prodotto dall'azienda bio-tecnologica italiana ReiThera. Lo studio è stato già valutato positivamente dall'Istituto Superiore di Sanità e prevede l'arruolamento di 90 volontari sani. La sperimentazione sarà condotta all'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Spallanzani" di Roma e al Centro Ricerche Cliniche Verona, reparto all’ottavo piano dell'ospedale di Borgo Roma.

I volontari sono già stati individuati e la sperimentazione dovrebbe partire a fine agosto. «Una ricerca resa possibile grazie alla sinergia tra azienda ospedaliera universitaria integrata, Regione Veneto, senza le quali non avremo portato a casa un risultato del genere, e Università. Nello studio sarà coinvolta comunque tutta la Scuola di Medicina di Verona, Per noi è un impegno notevole, ma anche una grandissima gratificazione - ha dichiarato il rettore Nocini al Corriere di Verona - L’ennesima sfida che ci prepariamo ad affrontare».

 
Nessun commento per questo articolo.