BOMBA D'ACQUA NELLA NOTTE A VERONA

Un altro forte temporale
interventi dei pompieri

02/08/2020 09:15
Dopo il grande caldo si è abbattuto nella notte su Verona un nuovo forte temporale. I vigili del fuoco sono intervenuti per rami caduti in strada e allagamenti in alcuni punti della città. Tra le zone più colpite: Borgo Trento (danni all'ex Arsenale) Borgo Santa Croce e Chievo (alberi sulla pista ciclabile).

Il maltempo proseguirà fino a martedì. Per Arpav in tutto il Veneto si registrerà tempo instabile con fasi di precipitazione, a carattere prevalente di rovescio o temporale, su Prealpi e Alpi per proseguire anche sulle aree della pianura con possibili fenomeni anche localmente intensi.

Considerati i fenomeni meteorologici previsti sul territorio regionale, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto ha fissato, fino alle 14 di martedì, la fase di "Attenzione" per criticità idrogeologica nei bacini idrografici della Regione. Le temperature subiranno un generale calo, anche in pianura, da lunedì.

 
Nessun commento per questo articolo.