SPETTACOLI

Isabella Ferrari nei
panni di Fedra al Romano

22/07/2020 15:30

Isabella Ferrari affronta il mito di Fedra e del suo amore incestuoso per il figliastro Ippolito, protagonista venerdì al Teatro Romano del secondo appuntamento dell'Estate Teatrale Veronese con la "Fedra" firmata da Ghiannis Ritsos, uno dei più importanti poeti ellenici del ventesimo secolo.

Con lei in scena la violoncellista Aline Privitera, per la regia di Vittoria Bellingeri e la supervisione scenica di Fabrizio Arcuri. Una versione in cui Ritsos, a lungo internato nei campi di rieducazione nazionali per il suo manifesto marxismo, usa le maschere dell'antica Grecia per parlare di democrazia e far emergere crisi sociali e individuali. Appuntamento Il 24 luglio.


 
Nessun commento per questo articolo.