25ENNE MULTATA

Veronese scappa dalla
quarantena e va al mare

15/07/2020 21:40
Domenica scorsa a Rosolina mare i militari della locale stazione, nel corso di un'attività di controllo in un albergo, hanno multato per 533 euro una 25enne, residente nel Veronese, nubile, per violazione della misura della quarantena precauzionale impostale dall'Ulss 9 Scaligera di Legnago sino al 19 luglio.
In pratica la giovane si era allontanata dalla propria residenza per andare al mare violando l'obbligo di isolamento domiciliare. Lo riporta il Gazzettino.

 
Nessun commento per questo articolo.