EMERGENZA SANITARIA

"Martedì in Senato voto
su proroga emergenza"

11/07/2020 15:25
Passerà da Palazzo Madama la decisione sulla proroga fino a fine 2020 dello stato di emergenza in Italia. Lo ha detto la presidente del Senato Elisabetta Casellati, che ha specificato la data: "Martedì - ha detto Casellati - E mi auguro che sia l’inizio di una democrazia compiuta, perché in Parlamento e al Senato siamo ormai gli invisibili della Costituzione". Conte del resto aveva affermato l'intenzione di "passare dal Parlamento".

L’attuale stato di emergenza è stato dichiarato il 31 gennaio scorso e scadrà il prossimo 31 luglio: l'idea del Premier sarebbe quella di prorogarlo almeno fino al 31 dicembre. Un'anticipazione dell'intesa era arrivata a Venezia durante il test-paratie del Mose.

Se non ci fosse il rinnovo dello stato di emergenza decadrebbe l’obbligatorietà di una serie di protocolli come per esempio il distanziamento sociale. Ma non solo. Sarà possibile decretare nuove zone rosse, acquistare tutto il materiale necessario a far ripartire in sicurezza la scuola, programmare per altri sei mesi il lavoro in smart working per i dipendenti dello Stato. In stato di emergenza gli appalti hanno percorsi agevolati e la proroga fornirebbe agilità di manovra per affrontare una seconda ondata di Covid-19.

 
Nessun commento per questo articolo.