ANCORA CHIUSO L'OSPEDALE DELLA DONNA E DEL BAMBINO

Batterio killer,
c’è un nuovo caso

04/07/2020 17:00

Resta ancora chiuso l’ospedale della donna e del bambino a Borgo Trento in attesa dei risultati delle commissioni ispettive. Intanto è in arrivo un nuovo esposto per un altro caso sospetto.

I genitori di una bimba di soli 4 mesi accusano l’azienda ospedaliera di Verona di aver accolto la loro figlia, nata prematura alla Pederzoli di Peschiera, pur sapendo dei rischi relativi al Citrobacter.

La piccola ora è accudita a casa, ma le sue condizioni sono gravissime, con danni neurologici non guaribili.


 
Nessun commento per questo articolo.