LA CANDIDATA DI ITALIA VIVA

Sbrollini: Zaia ha
abbandonato il Veneto

04/07/2020 09:50

"Puntiamo a inserirci tra due forze conservatrici (Lega e Pd, ndr) che si contendono il Veneto, terra stupenda ma complessa, che merita di più".

La candidata di Italia Viva alle regionali venete Daniela Sbrollini, intervistata da Repubblica, dice sì all'autonomia del Veneto, no alle grandi navi a Venezia e no a un Pd "già rassegnato ad altri cinque anni all'opposizione". Con il Pd "non c'erano le condizioni per condividere né il candidato, né il progetto politico", afferma Sbrollini. "Il Pd non ha trovato la sintesi su un suo candidato e ha scelto di puntare su Arturo Lorenzoni, persona per bene ma troppo legato alla sinistra radicale e poco riformista. Noi non abbiamo barriere ideologiche".

Sul governatore in carica Luca Zaia, "ha abbandonato il Veneto, sta pensando a fare il leader nazionale", accusa. "È un grande comunicatore, riesce a vendere anche ciò che non fa".


 
Nessun commento per questo articolo.