ALEX ZANARDI

"Condizioni stazionarie"
Ma il quadro resta grave

30/06/2020 22:33

In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dallo scorso 19 giugno, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che, in seguito al secondo intervento di neurochirurgia a cui è stato sottoposto nella giornata di ieri, lunedì 29 giugno, il paziente a distanza di circa 24 ore dall’operazione presenta condizioni cliniche stazionarie ed un decorso stabile dal punto di vista neurologico, il cui quadro rimane grave. Alex Zanardi è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva, dove resta sedato e intubato, e la prognosi rimane riservata. In accordo con la famiglia non saranno diramati altri bollettini medici in assenza di significativi sviluppi.

E' quanto comunica l'Azienda ospedaliero-universitaria Senese nel bollettino del 30 giugno. Alex Zanardi è ricoverato al policlinico di Siena dalla serata del 19 giugno, in seguito a un incidente avvenuto lungo le strade del Comune di Pienza durante la staffetta solidale "Obiettivo Tricolore".

Il risveglio del campione era previsto per questa settimana: tuttavia, la tac effettuata nella giornata di lunedì 29 giugno ha consigliato un nuovo intervento neurologico durato oltre due ore. Se le condizioni si manterranno stabili è ipotizzabile un abbassamento della sedazione per comprendere meglio il quadro neurologico.


 
Nessun commento per questo articolo.