INIZIATIVA DI SGARBI

Uscita dall'Europa?
Comune cambia frase

30/06/2020 18:00

Sul sito del Comune di Verona, dopo la denuncia del Pd, è stata cambiata la frase incriminata: "Il Comune di Verona ha aderito all'iniziativa sostenuta dal Comitato promotore ‘Libera l'Europa - UEXIT" e ora si legge "Iniziativa sostenuta dal Comitato promotore "Libera l'Europa - UEXIT", a favore di un progetto di legge di iniziativa popolare "Indizione di un referendum di indirizzo sul recesso dello Stato dall'Unione Europea" - raccolta firme sottoscrittori presso il Comune di Verona".

Questo il comunicato del segretario generale avvocato Cristina Pratizzoli e il vicesegretario dottor Giuseppe Baratta del Comune di Verona che precisano: “Da parte del Comune di Verona non c'è alcuna adesione ideale né tantomeno politica alle iniziative referendarie e di legge proposte da vari soggetti. Il ruolo svolto dalle istituzioni, e quindi anche dal Comune, assolve al dovere legale oltre che civico di consentire la raccolta delle firme dei cittadini. Si tratta, come è noto, di un compito obbligatorio e che non ha alcuna discrezionalità. La dicitura utilizzata nell'avviso della pubblicazione online è peraltro la stessa identica usata da anni, che non era mai stata cambiata. Gli uffici lo hanno fatto oggi, solo per evitare ulteriori inutili equivoci”.


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.