AL TEATRO RISTORI

Suono dopo il silenzio
con Dado Moroni

29/06/2020 11:15

Il Teatro Ristori, dopo gli ultimi mesi di forzata inattività, torna a far risuonare i propri spazi con la rassegna estiva R-estate – Il suono dopo il silenzio. Il primo appuntamento, in calendario per venerdì 3 luglio alle 20, vedrà protagonista uno dei pianisti jazz italiani più richiesti dal pubblico in Europa e America, Dado Moroni. Con il suo Piano solo & Talks, il musicista genovese porterà il pubblico del Teatro Ristori alla scoperta, attraverso un racconto in musica, di ben nove decadi jazzistiche.

Una delle principali caratteristiche di Dado Moroni è la spontaneità. Un incontro con lui è come fare un viaggio giocoso e partecipato nel tempo, attraverso il racconto in musica di aneddoti ascoltati direttamente dalla voce di musicisti quali Benny Waters (ex sassofonista della Band di Jelly Roll Morton), Dizzy Gillespie, Henry Edison e Buddy Tate (dell'Orchestra di Count Basie), Clark Terry e Jimmy Woode (membri della band di Duke Ellington), fino ad arrivare ai contemporanei Joe Henderson, Bob Mintzer , Wynton Marsalis, Alvin Queen, Joe Locke, Ira Coleman. Ed in campo extra jazzistico con: Lucio Dalla, Tiziano Ferro ed Eros Ramazzotti. Dado Moroni, di fronte al suo pianoforte, comunica costantemente con il suo pubblico, lo avvolge in quella che è una sua naturale attitudine passionale.

Nel concerto Piano Solo, Moroni racconta i diversi linguaggi della storia del jazz in costante interazione con il pubblico, creando un’atmosfera gioviale e coinvolgente.


 
Nessun commento per questo articolo.