LA DECISIONE DEL SINDACO

Sboarina firma ordinanza
no alcolici all'aperto

23/05/2020 13:00

"Oggi firmo una nuova ordinanza: verrà vietato di bere alcolici all'aperto in piedi fuori dai locali. Non pongo limite di orari alla chiusura dei bar. Ma da qui fino al 2 giugno non c'è più la possibilità di bere all'aperto. Se uno vuole consumare si siede sui tavolini disponibili o va a casa: non si ferma a gruppi fuori dai bar. Serve responsabilità. Chi trasgredisce da questa sera paga caro: da 400 a 3 mila euro. Se stasera ci saranno altri problemi farò provvedimenti ancora più restrittivi. Le forze dell'ordine erano prsenti in piazza: hanno evitato ieri che la situazione sfociasse in cose ben peggiori per l'ordine pubblico. Non possiamo arrivare ad un punto con gli agenti in assetto da guerra. Bisogna essere tutti responsabili". Così Federico Sboarina in conferenza stampa, sabato mattina. Il sindaco ha deciso con un'ordinanza, attiva da oggi, di vietare di bere alcolici fuori dai locali. Da oggi scattano multe salate, la decisione è arrivata dopo le immagini della movida di venerdì sera in piazza Erbe.


 
Nessun commento per questo articolo.