A VERONA

Via libera a commissioni
in videoconferenza

06/04/2020 18:55

Questo pomeriggio si è tenuta, in videoconferenza, la riunione della Capigruppo convocata dal presidente Ciro Maschio. Alla conferenza ha preso parte anche il sindaco Federico Sboarina che è intervenuto per aggiornare i consiglieri sull’attuale situazione legata all’emergenza Coronavirus e per illustrare le attività e gli impegni sostenuti dall'Amministrazione.

La riunione ha permesso anche di testare la nuova piattaforma informatica utilizzata per le videoconferenze che si è dimostrata affidabile. In particolare, dalla Capigruppo è emersa, nuovamente, l’urgenza di approvare il bilancio di previsione del Comune per permettere all’Amministrazione di far fronte alle spese necessarie ad affrontare l’emergenza sanitaria.

Proprio per questo i consiglieri hanno deciso di convocare, questa settimana e la prossima, le commissioni in video conferenza in modo da potersi confrontare sulle diverse tematiche e per aggiornarsi sulle necessità che stanno emergendo a seguito di questa situazione emergenziale. L’obiettivo è convocare il Consiglio comunale nella settimana dopo Pasqua.

“Grazie all’intervento del sindaco, che illustra l’andamento della situazione e le misure in atto, – ha detto il presidente Maschio – la Capigruppo ha assunto il ruolo di tavolo di lavoro settimanale, nel quale Consiglio e Amministrazione si confrontano e si affiancano per far fronte all’emergenza Coronavirus. Sono soddisfatto di come ha funzionato la piattaforma tecnologica perché ha assicurato una buona qualità del lavoro dall’inizio alla fine della riunione. Pertanto, con i consiglieri abbiamo condiviso un percorso che porterà alla convocazione del Consiglio in videoconferenza, la settimana prossima: probabilmente già giovedì 16 aprile o in data che condivideremo”.


 
Nessun commento per questo articolo.