EMERGENZA CORONAVIRUS

La raccolta fondi
di EWMD Verona

27/03/2020 18:34
EWMDVerona sostiene l’Azienda Ospedaliera di Verona per contrastare l’emergenza Coronavirus.

E’ attraverso una donazione delle proprie quote associative e l’apertura di una raccolta fondi certificata che l’associazione femminile di Verona ha scelto di aiutare gli operatori sanitari del territorio.

EWMDVerona è il chapter territoriale della più ampia rete internazionale EWMD (European Women’s Management Development) costituitosi a Verona nel 2016 per diffondere la diversità culturale come valore comune e sostenere la parità di genere nel lavoro e nella società.

Duplice è la modalità che EWMDVerona ha scelto per dare il proprio sostegno in questa situazione di emergenza sanitaria COVID-19, sia donando una parte delle proprie quote associative 2020, sia aprendo una raccolta fondi certificata destinata all’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata AOUI di Verona.

“Fino a qualche settimana fa, il nostro pensiero primario era trovare argomenti culturalmente stimolanti e luoghi di grande bellezza che potessero accogliere i nostri eventi” esordisce Daniela Ballarini, presidente del chapter veronese di EWMD. “Ma nel giro di pochissimo tempo abbiamo sentito di dover ri-pensare il nostro impegno per restituire al territorio quanto ci ha dato in questi anni di crescita dell’associazione. Insomma, era arrivato il momento di aiutare!”

Tra le numerose e meritevoli realtà cittadine e nazionali bisognose di aiuto, EWMDVerona ha scelto di sostenere l’Azienda Ospedaliera di Verona per l’importante onere che sta sostenendo attraverso le donne e gli uomini che sono in prima linea per garantire la salute dei cittadini affetti da COVID-19.

“Siamo aggiornate sulla gravità della situazione, con le relative necessità primarie, sia per i contatti con la dirigenza ospedaliera, sia perché una delle nostre socie fondatrici lavora proprio a Borgo Trento e dalle sue parole arriva tutto l’impegno e la dedizione del personale. Per questo la nostra raccolta fondi è raccomandabile e tracciata” prosegue Daniela Ballarini.
“Non abbiamo impostato soglie di donazione e nemmeno un versamento minimo. Noi abbiamo già versato 1.000 euro. E’ tanto? E’ poco? Non conta, ogni aiuto è prezioso” conclude.

EWMDVerona mette a disposizione il proprio conto corrente per chi volesse aiutare l’Azienda Ospedaliera di Verona: IBAN IT05A 08481 11700 000000 800744 e BIC CECVIT22XXX - causale “donazione COVID-19”.
Le donazioni effettuate beneficeranno delle agevolazioni fiscali previste per le erogazioni liberali effettuate da privati e aziende. Per contattare l’associazione: [email protected]
 
Nessun commento per questo articolo.