A VERONA

Visita virtuale nel
museo della Radio

25/03/2020 18:00

Le misure precauzionali dettate dalle ordinanze ministeriali e l’ovvio buon senso ci impongono, in questo momento, di pensare alla tutela della salute e di rispettare quello che non è solo un hashtag, ma una parola d’ordine: #iorestoacasa.

Ciò non significa che ci fermiamo: la tecnologia contemporanea ci permette di comunicare – e chi meglio di un museo ad essa dedicato? - dunque ricorrendo ad essa vi raccontiamo il progetto del Museo della Radio, che per il 2020 parte con Porta Vescovo e proseguirà nel 2022 con Porta Nuova.

«Vogliamo così dare – spiega Francesco Chiàntera, presidente e curatore del Museo della Radio - anche un segnale di incoraggiamento e sprone a tutte le professioni, a tutta la cittadinanza: si rallenta, si cercano strade alternative, ma si procede e si guarda avanti».

A questo LINK il videomessaggio di Francesco Chiàntera e della testimonial per l’inaugurazione virtuale della sede, Francesca Cheyenne, giornalista (veronese d.o.c.) e speaker RTL 102.5, preceduti dal digital tour in porta Vescovo.


 
Nessun commento per questo articolo.