MASCHIO FIRMA DECRETO

Consiglio Comunale
in videoconferenza

25/03/2020 17:45

Il presidente del Consiglio Ciro Maschio ha firmato il decreto per le sedute in videoconferenza del consiglio comunale e delle eventuali commissioni. I tecnici comunali provvederanno alle verifiche necessarie per garantire l’operatività da remoto dei consiglieri. Servono infatti dispositivi e misure di sicurezza tali da garantire la validità formale delle operazioni: convocazione, conteggio e verifica del numero legale, svolgimento delle sedute del Consiglio, discussione e votazione. Le riunioni di Consiglio saranno pubbliche e pertanto trasmesse, come sempre, in streaming sul canale Youtube del Comune.

Nei prossimi giorni, sarà convocata una riunione dei Capigruppo sia per testare il corretto funzionamento del sistema tecnologico, sia per decidere gli argomenti per convocare eventualmente le sedute telematiche degli organi collegiali.

“Ci siamo attrezzati – dice il presidente Maschio – per garantire l’attività istituzionale anche in questa fase di emergenza. Una volta verificato il corretto funzionamento del sistema, valuteremo quali sedute di Consiglio e di commissione mettere in calendario, che siano funzionali e necessarie al particolare momento che sta vivendo il nostro Paese e la nostra città. Pensiamo ad esempio alle necessità di intervenire sul bilancio, consentite dal decreto ministeriale, per far fronte a tutte le spese urgenti che i Comuni devono affrontare per fronteggiare l’emergenza sanitaria e economica”.


 
Nessun commento per questo articolo.