LA NOTA

ICE: Vinitaly a giugno
per rilanciare l’Italia

03/03/2020 21:25

"Vinitaly, Salone del Mobile e Cosmoprof, tre grandi eventi dell'eccellenza del Made in Italy - in settori che generano quasi 25 miliardi di export - concentrati nel mese di giugno si presentano come un grande appuntamento per il rilancio nel mondo delle eccellenze italiane". Lo dice il Presidente dell'Agenzia Ice (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane,) Carlo Ferro dopo l'annuncio dello spostamento a giugno di Vinitaly.

"Il rinvio di queste tre fiere è un atto di prudenza che segue norme internazionali, la scadenza di giugno è un segno di confidenza del sistema produttivo che il nostro Paese, che ha iniziato fra i primi a fronteggiare e isolare l'emergenza sanitaria, sarà fra i primi a riprendere un normale corso delle attività - conclude - L'Agenzia Ice è come non mai a sostegno del sistema fieristico e delle imprese".


 
Nessun commento per questo articolo.