EFFETTI DEL CORONAVIRUS

Aeroporti veneti
calo fino al 36%

27/02/2020 10:14

Gli aeroporti di Verona, Venezia e Treviso stanno subendo gli effetti delle restrizioni e della psicosi da coronavirus, con il conseguente crollo del turismo.

Il traffico aeroportuale è in forte calo rispetto a febbraio 2019: lunedì e martedì all'aeroporto Marco Polo di Venezia il numero di passeggeri è diminuito rispettivamente del 18,7% e del 24% e il numero di voli è stato ridotto del 7%. L'aeroporto Canova di Treviso ha registrato una flessione dei passeggeri di oltre il 30%, mentre al Catullo di Verona i passeggeri si sono ridotti del 14% lunedì e del 36% martedì.


 
Nessun commento per questo articolo.