CORONAVIRUS

OMS: 4 casi su 7
hanno sintomi lievi

26/02/2020 15:30
"Prendiamo sul serio la situazione ma 4 soggetti su 7 hanno sintomi lievi ed hanno una remissione. Il tasso di mortalità è ora all'1% in Cina e soprattutto tra anziani con altre patologie". Lo ha detto il direttore dell'Oms Europa Hans Kluge alla conferenza stampa al ministero della salute sull'emergenza coronavirus.

Il "messaggio agli italiani è proteggersi e adottare tutte le misure previste dalle autorità sanitarie italiane. Va evitate inoltre la discriminazione sociale, perchè non funziona. Apprezziamo - ha concluso - tantissimo il lavoro che il governo italiano sta facendo".

"Grazie al ministro della Salute - ha aggiunto Kluge - per la grande trasparenza nel condividere le informazioni, che possono aiutare a capire il virus. Grazie anche per aver convocato questo incontro internazionale. Noi all'Oms stiamo lavorando a un coordinamento per rispondere a livello globale. Prendiamo seriamente la situazione, ma ricordiamo che quattro pazienti su cinque hanno sintomi lievi. La mortalità è circa del 2%, in Cina ora dell'1%, ed è soprattutto al di sopra dei 65 anni. Ogni persona che muore in più è già uno di troppo. Il messaggio per la popolazione italiana è di proteggersi e adottare tutte le misure previste dalle autorità. Evitate inoltre ogni forma di discriminazione".

"Non bisogna cedere al panico, bisogna fidarsi pienamente di quello che sta facendo il ministero della Salute in Italia, in collaborazione con la Protezione Civile" ha concluso Hans Kluge.

 
Nessun commento per questo articolo.