CORONAVIRUS, A VERONA LOCALI SEMI-DESERTI

Locali chiusi per pochi
clienti o "precauzione"

26/02/2020 12:20

L'emergenza Coronavirus, con ordinanze di Governo e Regione, ha fatto chiudere le scuole fino al 1 marzo. Molti sono i provvedimenti restrittivi ma le attività commerciali non hanno subìto sostanziali divieti. Nonostante questo, a causa della psicosi, i locali, anche a Verona (dove non si registrano casi), sono quasi deserti.

Alcuni gestori hanno deciso di chiudere momentaneamente, per mancanza di clienti, altri hanno tirato giù le serrande per "fare prevenzione". Come in un ristorante del centro dove, come testimonia la foto, si è chiusa l'attività per una decina di giorni. Infatti il cartello recita: "Si avvisa la clientela che in via del tutto precauzionale, e per dovere del senso civico, il ristorante rimarrà chiuso dal 25 febbraio al 5 marzo per la volontà di tutelare la salute della nostra clientela".


 
Nessun commento per questo articolo.