BANCO BPM

Chi è Tononi, indicato
per il dopo Fratta Pasini

09/01/2020 10:18
Massimo Tononi è il nome del manager indicato per succedere a Carlo Fratta Pasini alla presidenza del Banco BPM.
nnato a Trento il 22 agosto 1964, laureato in Economia Aziendale all’Università “Bocconi” di Milano nel 1988, fino al 1993 Tononi ha lavorato nella divisione Investment Banking londinese di Goldman Sachs.
Nel 1993-94 è assistente personale del Presidente dell’IRI. M
Nel maggio 2006 riceve l’incarico di Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e Finanze che rmantiene fino al maggio 2008.
Massimo Tononi ha ricoperto gli incarichi di Presidente di ISA - Istituto Atesino di Sviluppo - e componente del Consiglio di Amministrazione di Italmobiliare e de Il Sole 24 Ore. 
Tra i principali incarichi ricoperti in passato: Consigliere di Amministrazione Sorin, Non-Executive Director London Stock Exchange Group, componente Consiglio di Amministrazione e poi Presidente Borsa Italiana, Presidente Cassa di Compensazione e Garanzia e e presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena. 
È componente del Consiglio di Amministrazione di Prysmian da luglio 2010 e Presidente da aprile 2012.
Nel 2018 ha assunto il ruolo di Presidente di Cassa Depositi e Prestiti, carica che ha mantenuto fino a ottobre 2019.

 
Nessun commento per questo articolo.