AL TEATRO RISTORI

Concerto primo gennaio
con la Sofia Sinfonietta

31/12/2019 10:40

Il Primo gennaio alle ore 17 il Teatro Ristori ospiterà la Sofia Sinfonietta Orchestra, una tra le più prestigiose formazioni sinfoniche bulgare, per il tradizionale concerto di Capodanno. Con l’esecuzione dei più famosi brani della famiglia Strauss, una carrellata di Valzer, Polche, Marce, con sicuramente molte sorprese fuori programma, l’orchestra bulgara, diretta da Svilen Simeonov, porterà il pubblico del Teatro Ristori in un’atmosfera magica ed entusiasmante. Al termine del concerto è previsto un brindisi per festeggiare in insieme il nuovo anno.

SOFIA SINFONIETTA

La Sofia Sinfonietta Orchestra prende origine nel 1972 grazie all’impegno dei violinisti bulgari Dina Schneidermann ed Emil Kamilarov, nel 1987 si trasforma in Bankya Collegium Musicum. Nel 2003 l’organico si è esteso fino a diventare Sofia Sinfonietta ed è composta stabilmente da più di 40 strumentisti fino ad arrivare oltre 60 per repertori più complessi.

I suoi progetti, estremamente vari ed ambiziosi, includono la partecipazione a cicli di concerti popolari destinati ai giovani, programmi di puro intrattenimento e spettacoli teatrali all’aperto, in cui Sinfonietta suona operette e spettacoli musicali, la presentazione di film e musica teatrale, opere in anteprima contemporanea di compositori bulgari e stranieri, progetti interattivi che suggeriscono idee di improvvisazione che possono coinvolgere dispositivi elettronici, musicisti jazz e folk.


 
Nessun commento per questo articolo.