AVEVA 89 ANNI

Addio al giornalista
Giuseppe Brugnoli

14/12/2019 12:25

Lutto nel mondo del giornalismo veronese. E' morto questa mattina Giuseppe Brugnoli, all'età di 89 anni.

Brugnoli, nato a Verona, iniziò la carriera giornalistica nel 1948 come collaboratore del settimanale “Verona Fedele” poi al “Giornale di Vicenza” dove fu assunto nel 1954, per diventare capocronista a L’Arena di Verona. Nel 1975 diventò direttore de “il Giornale di Vicenza” e dal 1982, fino al 1993, direttore de “L’Arena”.

Per vent’anni ha ricoperto il ruolo di presidente regionale Veneto dell’UCSI (unione Cattolica Stampa Italiana) e per cinque quello di vicepresidente nazionale.

Nel 1998 si era candidato contro l'allora sindaco Michela Sironi. Brugnoli, che guidava un'ampia coalizione di centrosinistra, perse quel ballottaggio (59% contro 41%).

Le condoglianze della redazione di Telenuovo alla famiglia di Brugnoli.

Queste le parole del sindaco Sboarina: “Se ne è andata un’altra colonna della vita cittadina. Con la scomparsa dello storico direttore dell’Arena Giuseppe Brugnoli, Verona perde una grande figura. Una persona e un professionista di spessore che, per numerosi anni, attraverso le pagine del quotidiano, ha documentato la cronaca e l’evoluzione della nostra società. La sua è stata una vita dedicata all’informazione, è stato dentro la notizia da profondo conoscitore delle dinamiche e dell’animo veronese. Giuseppe Brugnoli testimone della veronesità, come lo sono stati altri due simboli recentemente scomparsi: Giorgio Gioco e Roberto Puliero. Una grave perdita per tutta la città e allo stesso tempo una importante eredità da portare avanti. A tutta la famiglia Brugnoli le mie più sentite condoglianze”.


 
Nessun commento per questo articolo.