A LUCIA DOVIGO

Impegno sociale, Premio
Minerva ad una veronese

01/12/2019 13:40

È la veronese Lucia Dovigo, presidente di AIRETT - Associazione Italiana Sindrome di Rett, ad aver ricevuto il “Premio Minerva Anna Maria Mammoliti” per l’impegno sociale. Giunto alla XXX edizione il prestigioso riconoscimento dedicato alle eccellenze femminili viene assegnato alle donne che rappresentano un modello di capacità professionali e di valori in diversi ambiti, dalla cultura all’impegno civico.

"Sono molto orgogliosa di questo riconoscimento - afferma Lucia Dovigo - che voglio condividere prima di tutto con le nostre ragazze, giovani donne, che nel loro attaccamento alla vita sono un costante esempio di coraggio e determinazione. E poi con tutti i genitori per l’impegno e il lavoro che insieme abbiamo svolto per portare attenzione su questa malattia. Questo è un premio che va alla tenacia di tutte quelle famiglie che trovandosi sole davanti a qualcosa che nessuno conosceva hanno avuto la forza di reagire e di arrivare a risultati concreti, sia nell’ambito del sostegno alla ricerca sia dell’innovazione. Mi riferisco ad esempio al nostro ‘Centro AIRETT Innovazione e Ricerca’ di Verona in cui oggi professionisti e ricercatori lavorano per trovare nuove soluzioni e tecniche per migliorare le capacità motorie e cognitive delle bambine".


 
Nessun commento per questo articolo.