I DATI DEL 2018, INCONTRO A COSTERMANO

Gioco d'azzardo a Verona
bruciati 1,3 miliardi

01/12/2019 11:00

Sono circa 800 mila le persone in Italia che sono affette da ludopatia, cioè la dipendenza patologica dal gioco d’azzardo. Altri due milioni di nostri connazionali sono soggetti a rischio. Molti anche nel Veronese.

Una patologia, in forte crescita nel nostro paese e anche nella nostra provincia dove nel 2018 sono stati spesi in giochi d’azzardo più di 1,3 miliardi di euro tra slot machine, gratta e vinci, lotterie e scommesse, circa 1.500 euro a testa. Può comportare conseguenze dirompenti e devastanti in ambito famigliare e sociale.

Per discuterne, capirne i meccanismi e mettere in guardia dai danni che la ludopatia può causare alle persone e alle comunità la Valpolicella Benaco Banca, l’Associazione Tertio Millennio Onlus e l’Associazione Pensiero solidale onlus hanno organizzato un incontro che si terrà nella sala civica di Costermano sul Garda giovedì 5 dicembre alle 20.30.


 
Nessun commento per questo articolo.