APPUNTAMENTO AL RISTORI

Verona celebra la caduta
del muro di Berlino

19/11/2019 10:51

Il Verona Film Festival celebra il trentesimo anniversario della caduta del muro di Berlino con “Prima della caduta del muro”, un appuntamento a tema cinematografico che si terrà mercoledì 20 novembre, al Teatro Ristori. Durante la serata saranno proposte due celebri pellicole (in lingua originale con sottotitoli in italiano), ciascuna delle quali racconta a modo suo la capitale tedesca prima della riunificazione. Alle 17, sarà proiettato “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders (1987), per la prima volta presentato a Verona nella versione restaurata in 4K, mentre alle 21, è in programma “Uno, due, tre!” di Billy Wilder (1961).

Al capolavoro di Wim Wenders, cui il regista ha dedicato quasi un anno di lavoro per il restauro, segue la commedia brillante di Billy Wilder, incentrata sulle disavventure del dirigente della filiale della Coca-Cola a Berlino Ovest, che, dopo aver essersi offerto di ospitare la figlia del proprio capo per ottenere una promozione, scopre che la ragazza ha sposato in segreto un comunista, aspetta un figlio e vuole trasferirsi a Mosca col marito.

“Prima della caduta del muro” è a ingresso libero fino a esaurimento posti. La serata cinematografica si affianca al progetto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona “Mr. Gorbachev, tear down this wall!”, apertura dell’archivio berlinese (1989 – 1990) del fotografo Vittorio Rossi.

La mostra fotografica, a cura di Noy Jessica Laufer e Pietro Giovanni Trincanato, è allestita nella hall di palazzo Barbieri e visitabile sino all’8 dicembre. Orari da martedì a sabato ore 11-18, domenica e festivi 9.30-12.


 
Nessun commento per questo articolo.