FOCUS LUNEDI’ IN GRAN GUARDIA

Opportunità e sfide per
i giovani in difficoltà

10/11/2019 10:30
Giovani in condizioni di fragilità, i servizi presenti, le opportunità e le sfide per la conquista dell’autonomia. Si parlerà di questo, in chiave molto più ampia, nel convegno in programma lunedì 11 novembre in Gran Guardia, dalle 9 alle 16.30. Una giornata di incontro, confronto e ascolto su una tematica, quella dell’accompagnamento ai giovani provenienti da percorsi di affidamento in comunità o in famiglia, che vede il Comune impegnato in prima linea. Tanto che Verona è una delle città italiane con il maggioro numero di realtà inserite in progetti specifici, rivolti sia a minorenni che a giovani che hanno da poco compiuto i 18 anni.

Tra tutti il progetto ‘Fidati: neo maggiorenni verso l’autonomia’, sostenuto da Fondazione Cariverona e che vede in campo l’associazione Agevolando, l’Istituto Don Calabria/Casa San Benedetto, la Coop Energie Sociali e Caritas Diocesana Veronese con la Coop.Samaritano.
Due le tipologie di giovani al centro del progetto: quelli che da minorenni hanno dovuto essere collocati fuori famiglia ed ora, nel passaggio alla maggiore età e all’uscita dalla comunità si trovano senza casa e senza lavoro stabile; e i giovani adulti che hanno perduto la propria autonomia a causa di difficoltà personali e, privi di un contesto familiare e amicale significativo, sono a forte rischio di emarginazione sociale.

Per questo target di giovani in condizioni di fragilità, le azioni messe in campo vanno dal tutoraggio e accompagnamento educativo alle attività e laboratori di gruppo, dal supporto psicologico individuale e di gruppo allo sportello per i neo maggiorenni in fase di uscita dalle comunità residenziali.

Il convegno sarà anche un’occasione di formazione per quanti, assistenti sociali, psicologi, educatori e volontari, si occupano di questi giovani.

 
Nessun commento per questo articolo.