IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO

Cattolica, Ferraresi:
"Solco della continuità"

06/11/2019 09:39

"E' fondamentale proseguire nel solco della continuità e della valorizzazione della nostra tradizione cooperativa centenaria, di cui oggi più che mai dobbiamo essere orgogliosi". Lo scrive il direttore generale di Cattolica, Carlo Ferraresi, in un messaggio a tutti i dipendenti dopo aver ricevuto le deleghe di amministratore delegato, "una grande responsabilità che colgo con fiducia ed entusiasmo".

Ferraresi ha chiesto ai dipendenti "di continuare a tenere vivo lo spirito che sempre ci ha animato, di non temere il cambiamento e di lavorare insieme per il nostro ideale: una Compagnia vicina alle persone e ai territori, una cooperativa forte e solida.

"Tutti noi sappiamo quanto sia importante, in questo momento, fare squadra: la coesione - afferma Ferraresi - non è solo uno dei valori in cui crediamo, ma una esigenza che nasce da persone che hanno forte fiducia in un progetto e che desiderano condividere impegno, sacrifici e risultati".

"Ho fiducia in voi e nelle vostre capacità di contribuire al raggiungimento degli obiettivi del Piano Industriale. Questo - conclude Ferraresi - è ciò di cui Cattolica ha bisogno ed è ciò che la nostra storia ci chiede".


 
Nessun commento per questo articolo.