SECONDA EDIZIONE

Film Festival di
Corti per ragazzi

29/10/2019 16:01

Giovani dai 13 ai 19 anni, appassionati di cinema e con tanta voglia di raccontarsi e mettersi in gioco. E’ questo l’identikit dei protagonisti di “BELIEVE Film Festival”, il concorso veronese di corti dedicato agli adolescenti. Il festival, ideato e promosso dall’associazione Team Believe con il patrocinato di Regione e Comune, è rivolta a ragazzi di tutta Italia che abbiano voglia di mettersi alla prova con la produzione di un cortometraggio della durata massima di 15 minuti. I temi da trattare riguardano principalmente l’universo giovanile: dalle relazioni alle amicizie, dai social alla scuola, ma anche argomenti più profondi come la diversità e la fede.

I vincitori della seconda edizione saranno premiati sabato 2 novembre, a partire dalle 19, al Cinema Teatro Alcione, nella serata conclusiva del Festival.

In concorso dieci cortometraggi selezionati tra le 22 pellicole presentate da tutta Italia da ragazzi e ragazze dai 13 ai 19 anni.

Saranno premiati, con un riconoscimento in denaro del valore di 500 euro, il miglior film, la miglior sceneggiatura (idea), la migliore recitazione e il corto più votato dal pubblico (attraverso app scaricabile sugli smartphone).

Tra le novità di quest’anno, la prima edizione della “Believe Film Festival Academy”, che sabato, fra le 9.30 alle 14, anticipa la serata di gala con una serie di workshop sulle tecniche cinematografici aperti a tutti. Ma, anche, la collaborazione con Movieland Park, che propone per venerdì 1 novembre un tour privato del parco di divertimenti, alla scoperta dei retroscena di molte riprese cinematografiche ed effetti speciali. Inoltre, con UCI Cinemas, è offerto un “premio visibilità” che, dal 2 al 4 dicembre, prima del film "Children of the Sea", prevede la proiezione del cortometraggio vincitore nelle maggiori sale.

La scuola di cinema “Florence Movie Academy”, invece, concede al gruppo vincitore una borsa di studio di 3000 euro per l’iscrizione a uno dei suoi prestigiosi corsi.

Per finire, quest’anno il Festival si fa social. L’intero evento, dal tour del Movieland alla serata di gala, sarà live in streaming sul sito, pagina Facebook e l’App BePLAY. Con quest’ultima, durante la finale di sabato, sarà possibile votare il corto preferito che vincerà il “premio del pubblico”.

I biglietti, intero 15 euro e ridotto 12 euro per i ragazzi di età inferiore a 12 anni, possono essere acquistati alla segreteria dell’evento, in via Verdi 20, o sul sito www.believefilmfestival.it. Per ulteriori informazioni contattare il numero 3515651511.

La manifestazione è stata presentata questa mattina dall’assessore alle Politiche giovanili Francesca Briani. Presenti il presidente dell’associazione Believe APS Francesco Da Re e i giovani dello staff Ivan Zambaldo, Raffaele Casato e Valentina Marchesini, e il consigliere comunale Marco Zandomeneghi.

“Con questo Festival – spiega Briani – i ragazzi hanno l’opportunità di mettersi concretamente in gioco e di provare a veicolare attraverso il cinema i propri sentimenti ed emozioni. Una magnifica iniziativa, per porre sul grande schermo la grande creatività ed espressione artistica del mondo giovanile".


 
Nessun commento per questo articolo.