LE PAROLE DI MAZZUCCO

Bando Cariverona
60 milioni disponibili

25/10/2019 17:11

Il Consiglio Generale della Fondazione Cariverona ha approvato all’unanimità il documento di programmazione pluriennale 2020/2022 presentato dal presidente Alessandro Mazzucco. L’obiettivo sarà erogare complessivamente 60 milioni di euro, dei quali oltre un terzo (21 milioni) saranno già resi disponibili con il Documento di programmazione annuale 2020. L’atto esplicita infatti gli obiettivi strategici, gli ambiti di intervento cui destinare le risorse disponibili, le linee operative e le priorità tenute in considerazione nelle scelte erogative e progettuali che saranno poi rappresentate poi appunto nel Documento di Programmazione Annuale per il 2020. L’ente ha deliberato impegno contributivi per oltre 12 milioni e mezzo di euro a valere sui bandi Welfare&Famiglia, Giovani Protagonisti, Ricerca di eccellenza, Ricerca e Sviluppo.

“Abbiamo operato - ha spiegato il presidente di Fondazione Cariverona, Alessandro Mazzucco - uno sforzo condiviso con i nostri interlocutori per privilegiare obiettivi considerati prioritari, identificando percorsi progettuali in rete attraverso una interazione tra realtà territoriali diverse, così riuscendo a raggiungere un numero molto significativo di enti coinvolti nella progettualità e soprattutto un impatto molto diffuso dei progetti”. “Così il Consiglio Generale ha condiviso la scelta di confermare il ruolo della Fondazione come protagonista dello sviluppo sociale ed economico dei territori, procedendo sulla strada del rinnovamento” ha concluso Mazzucco. Il prossimo 13 novembre la Fondazione Cariverona presenterà al Teatro Ristori di Verona i Documenti di programmazione in un evento aperto e tutti e trasmesso in diretta streaming sui propri canali social.


 
Nessun commento per questo articolo.