CONTINUA IL DIALOGO

Fusione Agsm-Aim
tre possibili scenari

22/10/2019 23:25

Prosegue il lavoro di dialogo delle Amministrazioni di Verona e Vicenza con alcune rappresentanze dei partiti di maggioranza per recepire il lavoro dell’advisor Roland Berger sui possibili scenari di sviluppo delle aziende AGSM e AIM.

Tre gli scenari presentati dalla nota società di consulenza: mantenimento dello stato attuale, fusione tra le due società, fusione delle due società + acquisizione di asset.

Il rapporto evidenzia la necessità della collaborazione tra le due multiutility per costruire un’alleanza in grado di acquisire gli asset industriali, anche al di fuori del perimetro delle due aziende, necessari per essere leader nel mercato veneto e competitive sul mercato nazionale.


 
Nessun commento per questo articolo.