PROCURA DI MILANO

Truffa dei diamanti
6 indagati veronesi

22/10/2019 12:01
Ci sono anche 6 funzionari di banca veronesi nel registro degli indagati (in tutto sono 94) per la truffa dei diamanti. Secondo l'accusa avrebbero contribuito a trarre in inganno i risparmiatori circa l’effettivo valore di mercato dei diamanti, che in realtà valeva la metà di quello che invece veniva proposto ai clienti.

I reati contestati dalla procura di Milano, che ha in incarico l'indagine, sono quelli di truffa aggravata e continuata, autoriciclaggio, ostacolo alla vigilanza e corruzione tra privati. L'inchiesta è partita a febbraio dopo il blitz del nucleo di polizia economico-finanziaria di Milano che eseguì un sequestro diretto per svariati milioni nelle principali banche italiane.

 
Nessun commento per questo articolo.