40ENNE MOLDAVO RINVIATO A GIUDIZIO

Palpeggiava le commesse
direttore nei guai

10/10/2019 09:22

Molestava le sue commesse con palpeggiamenti ai glutei e ai seni, una volta avrebbe anche cercato di slacciare il reggiseno a una di loro. Così il giudice ha rinviato a giudizio un 40enne moldavo, direttore di un negozio all'interno di un centro commerciale. Le molestie sarebbero durate per più di un anno.

Le commesse, secondo il capo d’imputazione, erano "costrette a subire reiterati atti sessuali, facendo tutto questo contro la manifesta volontà delle due vittime che, subendo l’autorità del direttore loro preposto, cercavano comunque di ribellarsi ma questi usava nei loro confronti la forza fino a imprimere vistosi lividi sulle loro braccia".


 
Nessun commento per questo articolo.