AEROPORTO

Fondo australiano vuole
comprare il Catullo

09/10/2019 10:23

Il Fondo australiano First State sarebbe intenzionato a comprare il 75% dell’aeroporto Catullo di Villafranca. A rivelarlo il deputato del Partito Democratico, Gianni Dal Moro. Secondo il parlamentare, gli australiani avrebbero proposto di sborsare 425 milioni di euro, compreso appunto l’acquisto del 75% della Catullo S.p.a. Oltre a questi, sarebbero pronti a garantire altri 350 milioni di euro in investimenti effettivi, contro i 65 proposti da Save, società azionista di riferimento dell’aeroporto. La stessa Save che di fronte all’eventuale proposta del Fondo First State avrebbe risposto con un “no grazie” affermando, anzi, di essere interessata a comprare quote di chi fosse intenzionato a vendere le proprie.


 
Nessun commento per questo articolo.