Il cammino delle scoperte a Verona

18/10/2019 18:18

Il Cammino delle Scoperte già meta dei primi pellegrini. Il prossimo sabato 19 e domenica 20 ottobre un gruppo di persone intraprenderà le prime tappe del Cammino che percorre tutta la provincia di Verona.

Il Cammino delle Scoperte sta già creando grande fermento. Il progetto, che vede per la prima volta collegato in un unico percorso tutto il territorio veronese (in questi giorni hanno aderito anche i Comuni di Pescantina e Sant’Ambrogio di Valpolicella), sta già diventando la meta in programma per la prossima camminata dei grandi amanti dei cammini. E non potrebbe essere altrimenti, dal momento che questo tragitto, unico nel suo genere, permette di raggiungere a piedi e in sicurezza le principali bellezze della provincia veronese, dalla città scaligera, al Monte Baldo, passando per il Lago di Garda, i più celebri castelli e borghi medievali, per poi proseguire attraverso la pianura veronese attraversata dal fiume Adige fino alla collina.

E così, a poco più di sei mesi dalla presentazione ufficiale del progetto durante la manifestazione internazionale del Vinitaly, progetto che fin dall’inizio ha avuto il supporto e l’ammirazione delle Amministrazioni locali e del Governatore del Veneto Luca Zaia, il Cammino si presta già ad essere percorso, promuovendo così tutto il Veneto a partire dalla provincia veronese attraverso un percorso dai tratti unici e con paesaggi mozzafiato. E se il Cammino di Santiago ha come emblema di riconoscimento la classica torretta, il Cammino delle scoperte vede il suo cippo miliare nella Pink Bench”, la panchina in pietra della Lessinia, un simbolo che lo rende unico come cammino, in grado di mettere tutti comuni attraversati in piena sinergia.

Sabato 19 ottobre alle 9 circa davanti alla Pink Bench di Verona, situata in piazzale XXV Aprile, di fronte alla stazione di Porta Nuova, si troverà un gruppo di camminatori, provenienti da alcuni paesi nel veronese ma anche dalle province limitrofe, pronti per percorrere le prime tappe di oltre 50 chilometri che li porterà a raggiungere prima Negrar di Valpolicella e poi Sant’Anna D’Alfaedo.

Il gruppo proseguirà lungo i bastioni, attraverserà Ponte Catena, percorrerà il Lungadige Attiraglio, passerà per Parona, località Novare per poi giungere nel pomeriggio a Negrar di Valpolicella. Il punto di arrivo della prima parte del Cammino è fissato presso la Pink Bench, in Piazza Vittorio Emanuele, vicino alla celebre Meridiana.

Il giorno successivo la partenza è fissata sempre dalla Pink Bench alle 8 circa. Da qui attenderà il gruppo un percorso in salita verso Sant’Anna D’Alfaedo che consentirà loro di percorrere parte del sentiero europeo E5, visitare il caratteristico Ponte di Veja e arrivare verso le 17.30 a destinazione: la meta è la Pink Bench di Sant’Anna D’Alfaedo situata presso il Museo Paleontologico.

Il percorso, lontano da strade trafficate e ricco di posti e sentieri da percorrere e visitare in modalità slow, è già stato “collaudato” grazie all’impegno messo a disposizione dal primo vero appassionato di questo Cammino, Mario Zenari, un pensionato di 74 anni di Negrar di Valpolicella, amante da sempre di escursioni, il quale ha individuato nel progetto lo stesso spirito di promozione del territorio che lo anima e che lo ha spinto a percorrere in prima persona le tappe fornendo informazioni dettagliate del percorso!

Un apporto fondamentale allo staff di Diversamente Veneto, che supporta il Cammino delle Scoperte che sta coordinando le fasi di avanzamento del progetto, è arrivato direttamente dalle Amministrazioni comunali di Negrar di Valpolicella e Sant’Anna d’Alfaedo le quali, oltre a dare la propria disponibilità per accogliere il gruppo in arrivo, si sono attivate affinché i pellegrini potessero mangiare e dormire con costi certi e convenzionati presso le strutture del luogo. A tale proposito va riscontrata la disponibilità delle attività di ristorazione e di pernottamento contattate che si sono impegnate ad attuare anche “qualche agevolazione” al gruppo di pellegrini in partenza, intravedendo già nel progetto sviluppi futuri e opportunità!

Tutto è dunque pronto, a partire dalle credenziali del Cammino che saranno consegnate ai camminatori con i timbri personalizzati per ogni Comune che toccheranno: gli originali timbri riportano la pink bench con scritto sopra il nome di ogni Comune.

Una volta sperimentata questa prima parte di escursione e la relativa organizzazione, il team del Cammino delle Scoperte è già operativo e a disposizione per organizzare i Cammini dei prossimi appassionati, ricordando che il Cammino si presta non solo a chi vuole intraprenderlo a piedi, ma anche ai ciclisti e agli appassionati di percorsi equestri. Per tutte le informazioni, i percorsi da seguire e i luoghi in cui soggiornare è disponibile il sito www.camminodellescoperte.it e si può mandare un’email a [email protected]

Email inviata con successo

Workshop su economia e federalismo

18/10/2019 18:16

Economia,federalismo, competenze,

Workshop con Michele Boldrin, Roberto Ricciuti, Dario Stevanato, Valerio Federico ed

Alessandro Sterpa - Moderatrice Anna Lisa Nalin

Sabato 19 ottobre alla Corte Molon - Verona dalle ore 9.30 alle 13:30

Che provvedimenti servono per ridare fiato alle

piccole e medie imprese, al lavoro autonomo ed

alle professioni? Quale dovrebbe essere il giusto

rapporto tra federalismo regionale, autonomia

differenziata (in particolare in Veneto) e centralità

nazionale?

Queste sono solo due delle molte domande che

faremo ai nostri ospiti per approfondire i due temi

Economia per le imprese - con Michele Boldrin

e Roberto Ricciuti

Federalismo ed autonomia - con Valerio

Federico, Dario Stevanato e Alessandro Sterpa

Un incontro aperto al pubblico per offrire offrire

analisi delle sfide per le imprese e dei modelli di

federalismo con visioni slegate da brand partitici.

L’intento è rivolgersi a tutti i cittadini ed

imprenditori che non si accontentano di ricette

preconfezionate ma vogliono andare oltre per

capire i sistemi complessi in cui si muove la

nostra società. Per questo motivo è stata scelta la

formula del workshop rispetto al più tradizionale

dibatto in modo da facilitare lo scambio di opinioni

tra relatori e partecipanti all’evento

Email inviata con successo

Autenticamente: volti, voci e cipria

18/10/2019 18:13

Nell'ottobre dedicato alla prevenzione, un appuntamento dedicato alle donne per invitarle a prendersi cura di sé. Domani dalle 17.30 all'ospedale di San Bonifacio lo spettacolo "Autenticamente, volti voci e cipria per non perdersi di vista", una mostra e un concerto in ricordo di Luana Martignoni, scomparsa prematuramente non prima di aver dato alla luce "Punto e Virgola", progetto che regala alle donne che stanno lottando contro il cancro momenti di spensieratezza.

Email inviata con successo

Convegno su abusivismo ricettivo: le soluzioni

16/10/2019 18:14

Appuntamento lunedì 21 ottobre alle ore 10.30

alla Scuola Agenti di Polizia di Peschiera: al Parco Catullo si parlerà di “ABUSIVISMO NEL SETTORE RICETTIVO: DIMENSIONI E SOLUZIONI”.


All’incontro, organizzato da Confcommercio Verona e Federalberghi Garda Veneto parteciperanno:

Federico Caner, Assessore al Turismo della Regione Veneto Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona Ivan De Beni, presidente Federalberghi Garda Veneto Giulio Cavara, presidente Associazione Albergatori di Verona e provincia-Federalberghi Luigi Altamura, comandante della polizia municipale di Verona.


Le conclusioni della mattinata, moderata dal giornalista Andrea Andreoli, saranno affidate a Paolo Artelio, presidente del Consorzio Lago di Garda Veneto, con il resoconto dell'attività di promozione consortile e la presentazione del nuovo magazine “The Lake-Lago di Garda Veneto”.


Il termine dei lavori è previsto per le 12.30 e a seguire sarà offerto un buffet preparato dagli studenti dell’IPSAR (Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione) Luigi Carnacina di Bardolino.

Email inviata con successo

Rassegna BeCinema a Valpolicella

16/10/2019 10:09

Venerdì 18 ottobre apre una sala cinematografica -la prima in Valpolicella- negli spazi di Villa Albertini di Arbizzano (Negrar), grazie al progetto BeCinema della Cooperativa Hermete con il Comune di Negrar e il Circolo del Cinema, e propone a ingresso libero una prima rassegna di film tematici, dedicati al ruolo della scuola come istituzione educativa, di accoglienza e di incontro per studenti ma anche riferimento per le famiglie e la comunità tutta.


Al mattino sono previste proiezioni per i ragazzi di Primaria e Secondaria (600 iscritti, è già sold out), nei pomeriggi workshop per educatori con ospiti provenienti da varie esperienze di insegnamento, e la sera le priezionia perte a tutti.


Sabato sera 19 ottobre il taglio del nastro il film "I 400 colpi" di Truffaut appena restaurato e mercoledì 30 il film "Il Campione" di Stefano Accorsi con ospite l'ex calciatore Damiano Tommasi che racconterà la sua esperienza sdi educatore nel mondo dello sport.

L'obiettivo di questa prima rassegna è restituire una sala cinematografica alla Valpolicella e quindi proesguire nella programmazione con una gestione ad hoc.

Email inviata con successo

Pastonesi presenta libro al Payanini Center

14/10/2019 12:35

Prima edizione della rassegna "Incontri con l'Autore". Il primo ciclo di incontri con narratori e giornalisti di sport è fissato per mercoledì 16 ottobre al Payanini Center di via San Marco, alle 19:30 all'Hacca Caffè&Bistrot. Ospite Marco Pastonesi, prestigiosa firma del giornalismo sportivo italiano, che presenterà il suo libro "Racconti di sport, storie di vita e di destino".

Email inviata con successo

I campioni di ciclismo in volata per Annalisa

14/10/2019 10:48

Ciclisti professionisti ed ex professionisti e tanti cicloamatori sui pedali, insieme, per un unico scopo: aiutare Annalisa, bambina di 11 anni (li compie lunedì 7 ottobre) affetta da lissencefalia, grave malattia genetica degenerativa. Questo è “Valpolicella con i Campioni”, pedalata cicloturistica non competitiva in programma domenica 27 ottobre 2019 con la 5^edizione fra i Comuni veronesi di Sant'Ambrogio di Valpolicella, Fumane, San Pietro in Cariano e Pescantina. Nelle quattro precedenti, nonostante il meteo avverso ben tre volte, i partecipanti hanno toccato in totale quota 1500. Fra i campioni che avevano aderito Paola Pezzo, Davide Formolo, Mauro Finetto, Andrea Guardini e Astrid Schartmueller, ma anche personaggi prestigiosi di altri settori come Maurizio Cheli, primo astronauta italiano a salire su uno shuttle.


L'organizzazione è a cura di un gruppo di amici e appassionati delle due ruote, che hanno coinvolto realtà istituzionali e di territorio come l’Associazione Culturale “Sant'Ambrogio in Festa”. Per l'edizione 2019 hanno già assicurato la presenza Stefano Zanini, Giorgio Furlan, Dario Andriotto, Cristiano Frattini, Daniele Pietropolli, Francesco Bellotti, Mirko Allegrini, Flavio Chesini e Nicola Chesini.


“IN VOLATA PER ANNALISA”


La malattia di cui soffre questa bimba di San Giovanni Lupatoto (sindrome di Miller-Dieker, incidenza 1/100mila) ha sintomi come crisi epilettiche, mancanza di termoregolazione, incapacità di alimentarsi, crisi di apnea. Non è curabile ma necessita di trattamenti delicati, invasivi e molto costosi, per rendere migliore possibile la vita per lei e la famiglia.


LA PRESENTAZIONE


Villa Brenzoni Bassani gremita ieri, a Sant'Ambrogio, per la serata rivolta a stampa, sponsor e partecipanti. Ad aprire le danze la General Store del presidente Diego Beghini, forte delle sue 16 vittorie stagionali, con Daniel Smarzaro, Davide Casarotto e Lorenzo Visintainer sul palco prima di concedersi il riposo in vista della crono del campionato italiano, in programma stamattina.


Tocca poi alle autorità, con i Comuni coinvolti: per Sant'Ambrogio di Valpolicella il sindaco Roberto Zorzi, l'assessore allo sport Silvano Procura e il consigliere Renzo Ambrosi, per San Pietro in Cariano il sindaco Gerardo Zantedeschi. Anche Fumane e Pescantina, comunque, hanno manifestato appoggio e vicinanza.


Mamma Federica ha poi ringraziato tutti i presenti e chiunque partecipi: grazie a Valpolicella con i Campioni quest'inverno, per la prima volta, Annalisa potrà avere i piedini caldi. I disturbi e le sofferenze (in particolare agli arti) cui va incontro nel periodo della crescita, infatti, saranno ridotti al minimo grazie ad un'operazione che la bimba sosterrà in Spagna al costo di 5mila euro, rimborsati sì (all'80%) dalla Regione ma solo a posteriori, benchè l'intervento vada saldato in anticipo. Ancora meno certezze poi sull'eventuale rimborso della rampa elettrica necessaria sulla nuova auto in arrivo, pedana il cui costo sfiora i 10mila euro.


Saluti e vicinanza poi anche da parte del vice-presidente regionale di Federciclismo Gianluca Liber, presenti quello provinciale Diego Zoccatelli e quello dell'Associazione Nazionale Organizzatori Gare Professionisti Franco Costantino. Simpatico e significativo anche l'intervento del Duca della Pignata, in rappresentanza del Carnevale Veronese.


A Christian Perdonà dell'omonima agenzia il compito di snocciolare i numeri della comunicazione social (1383 fan della pagina FB, oltre 62mila persone raggiunte dal 2015, circa 200 post pubblicati), mentre il giornalista Luciano Purgato ha presentato sul palco i campioni presenti in sala ovvero Severino Andreoli, Daniele Pietropolli, Giovanni Lonardi, Mattia Turrina e Mirko Allegrini, fresco di nomina a presidente dell'Associazione Nazionale Massoterapisti. A chiudere, le canzoni di Paolo Conti cantate da Giovanni Ferro e l'immancabile risottata.


LE NOVITA' 2019


La prima è la prestigiosa collaborazione con Milo Manara, fumettista di fama internazionale e ambrosiano d'adozione, che ha disegnato appositamente le t-shirt dell'evento. Si possono acquistare sul sito valpolicellaconicampioni.it, la mattina del 27 e nei punti vendita Savoia Pneumatici di Sant'Ambrogio e Kymor e Cicli Fontana di Domegliara.


Da sottolineare poi il contest fotografico che premia i migliori scatti della Valpolicella eseguiti dai ciclisti, votabili entro il 15 ottobre sulla pagina FB di VCC5.


LA GIORNATA DEL 27


E' aperta a tutti, si può partecipare con bici da strada, e-bike o mountain-bike, indossando il casco, con il gruppo preceduto e seguito da mezzi dell'organizzazione.


La “passeggiata su due ruote”, lunga poco meno di 60 km, si svolge su un percorso mozzafiato che attraversa la Valpolicella, zona della provincia veronese nota nel mondo per vino, marmo, ville cinquecentesche e chiese romaniche.


Ritrovo dalle 7.30 a Villa Brenzoni Bassani (viale del Marmo 9, zona fieristica di Sant'Ambrogio), partenza alle 9 e ritorno previsto intorno alle 13, con pranzo agli stand. Presenti anche lotteria e arte locale, l'intero ricavato della giornata va al progetto “aiutiamoannalisa.org”.

Email inviata con successo

Giovani e lavoro incontri in Comune

14/10/2019 10:23

Opportunità di lavoro e crescita professionale nel mondo della ristorazione. E’ questo il tema del nuovo incontro promosso dal Servizio Promozione Lavoro del Comune, nell’ambito della rassega stagionale di eventi gratuiti rivolti a giovani e adulti dai 18 ai 35 anni. L’appuntamento è per giovedì 17 ottobre, dalle 16 alle 18, nella sede del servizio Promozione Lavoro in via Macello 5 (con ingresso anche da Ponte Aleardi).

A parlare con i giovani ci saranno i referenti dell’agenzia Gi Horeca, la divisione specializzata nel settore Horeca di GI Group che, oltre a presentare la realtà aziendale, tratteranno i seguenti temi: evoluzione nel mondo della ristorazione, il CV e il colloquio di selezione, presentazione delle offerte di lavoro.

Per chi fosse interessato ci sarà anche la possibilità di fare colloqui individuali. L’iniziativa è rivolta a giovani predisposti per i lavori a contatto con il pubblico e disponibili a lavorare nei week end. Questo è solo il primo di una serie di incontri per far incontrare i giovani con il mondo del lavoro. Il Comune propone infatti 5 appuntamenti, realizzati in collaborazione con agenzie ed enti specializzati (tra cui Esu e Rete Eures Verona), per chi intende studiare o lavorare all’estero, migliorare l’utilizzo di strumenti di autopromozione professionale, conoscere opportunità di lavoro in ambito turistico e ristorativo locale.

Email inviata con successo

Tumore seno, ottobre mese della prevenzione

08/10/2019 17:10

Durante tutto il mese di ottobre i medici volontari della LILT saranno disponibili gratuitamente nella sede di Via Isonzo per indicazioni sulla Prevenzione e la Diagnosi Precoce del tumore della mammella. In coorganizzazione con il Comune di Verona Assessorati ai Servizi Sociali e alle Pari Opportunità. A conclusione dell’Ottobre Nastro Rosa si terrà un concerto della “ White Project Band” diretta da Luigi Girardi. il 27 Ottobre alle ore 17. Auditorium Gran Guardia: Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Email inviata con successo

Cantine de l'Arena: concerto Olivieri

08/10/2019 16:50

Appuntamento venerdì 11 ottobre, alle 22, con le "Cantine de l'Arena" per il concerto di Luca Olivieri e con il suo repertorio Country-Rock'n'roll. L'evento sarà alla Piazzetta Scalette Rubiani.

Email inviata con successo