CAMPIONATO MASTER DI PALLANUOTO IN COREA

Salva la vita ad un uomo
prima di finale mondiale

14/08/2019 18:15

Un uomo aveva avuto un infarto nella vasca principale mentre lei stava facendo riscaldamento per la finale mondiale in Corea. E’ capitato sabato scorso: Giulia Carotenuto, atleta della Css Pallanuoto Verona, in Corea con la Rari Nantes Bologna, per la finale mondiale del campionato master di pallanuoto, lavora come medico al pronto soccorso di Piove di Sacco (Padova) e si è subito attivata per salvare l'uomo, un sessantenne australiano, cominciando il massaggio cardiaco per rianimarlo.

Dopo mezz’ora è arrivata l’ambulanza che ha portato l'uomo all’ospedale (fortunatamente se l’è cavata). Era il giorno della finale e mancava poco all’inizio della partita. Finale, poi persa ai rigori: ma la cosa più importante è che Giulia abbia salvato una vita.


 
Nessun commento per questo articolo.