SOLDOUT PER I CARMINA BURANA

Emozione Bosso: Torno
in Arena per Beethoven

12/08/2019 15:34

Ben 320 esecutori hanno fatto risuonare i monumentali Carmina Burana di Carl Orff nello spazio millenario ed unico dell’Arena di Verona, per l’occasione completamente sold-out. Tra gli applausi interminabili l’annuncio, fatto da Ezio Bosso al microfono, che sarà lui stesso a dirigere la IX Sinfonia di Beethoven il 23 agosto del 2020 (GUARDA VIDEO).

L’armonia tra tutti gli interpreti ha indubbiamente contribuito alla trionfale riuscita della serata e una lunghissima standing ovation ha premiato l’Orchestra e il Coro della Fondazione, il doppio coro di voci bianche A.LI.VE. e A.d’A.MUS. ed i tre solisti Ruth Iniesta, Raffaele Pe e Mario Cassi. Il debutto areniano del Maestro Ezio Bosso è stato quindi un immenso successo non solo per un’esecuzione dei Carmina Burana di grande impatto e originalità, ma anche per la straordinaria energia e partecipazione che si è creata tra il palco, nessuno escluso, e una platea prodiga di applausi e chiamate alla ribalta come non si vedeva da molti anni.

Davanti ad un pubblico di 14 mila persone, alla testa dell’Orchestra e del Coro della Fondazione Arena in stato di grazia, al termine di ovazioni senza fine, Ezio Bosso, visibilmente commosso, ha svelato il suo atteso ritorno nel Festival areniano 2020 (GUARDA IL SERVIZIO) con la Nona di Beethoven per i 250 anni dalla nascita del compositore che da sempre egli chiama “padre” in programma il 23 agosto del prossimo anno.


 
Nessun commento per questo articolo.