IN FIERA

ArtVerona, per i 15 anni
presenti 150 gallerie

18/07/2019 17:55

Saranno 150 gallerie presenti alla 15/a edizione di ArtVerona in programma a Veronafiere dall’11 al 13 ottobre. La rassegna offrirà un percorso sempre più qualificato attraverso il panorama del mercato dell’arte italiano, dal settore moderno più consolidato fino alle novità emergenti e da scoprire. Sono 5 le sezioni della fiera, tra le 115 gallerie della Main Section, tra arte moderna e contemporanea, e quelle dell’area della ricerca e della sperimentazione, che comprende anche le due sezioni che guardano all’estero: 5 gallerie per Focus on, che dopo la Lituania quest’anno punta a un altro scenario di grande interesse, quello della Repubblica Ceca e della Slovacchia, e Grand Tour, dedicata alla visione di 6 gallerie e galleristi che dall’Italia hanno aperto una sede all’estero o viceversa. A queste si affiancano le due sezioni dedicate alle realtà più giovani con le 16 gallerie di Scouting e le 8 gallerie degli show di Raw Zone. La direttrice artistica Adriana Polveroni poi ha ideato la novità di Collecting, il corso dedicato ai nuovi collezionisti. Il percorso in fiera propone anche Free Stage, la sezione dedicata agli artisti che ancora non sono rappresentati da una galleria, quest’anno con 8 giovani promesse e 14 project spaces. Per festeggiare il suo quindicesimo anniversario ArtVerona aprirà al pubblico le attigue Gallerie Mercatali. I 6.400 mq di questo edificio di archeologia industriale in corso di restauro si trasformeranno per tre giorni in Loony Park, una grande installazione ambientale dell’artista Norma Jeane, realizzata da Contemporary Locus e a cura di Paola Tognon. Infine ArtVerona ha annunciato le giurie di una piattaforma sempre più articolata di premi e riconoscimenti, con due novità: il Premio MZ Costruzioni, nato su iniziativa di due imprenditori e collezionisti campani, e il Premio Casarini, rivolto alla pittura under 35.


 
Nessun commento per questo articolo.