IL VICEPREMIER AD OPPEANO

Salvini: Barriere al
confine con la Slovenia

13/07/2019 09:31
"Sono stato da Fedriga (governatore del Friuli, ndr) pochi giorni fa e ho mandato poliziotti, esercito per controllare anche il confine via terra. Se basteranno i poliziotti bene, altrimenti metteremo anche delle barriere di protezione fisiche al confine con la Slovenia". Cosi il ministro Matteo Salvini ha esordito dal palco della festa della Lega di Oppeano, intervendo sulla questione dell'immigrazione.

"Abbiamo tanti amici a Verona e in Veneto e qualche nemico fuori, che cerca soldi in Russia, in America, in Groenlandia... gli unici soldi che noi chiediamo sono quelli della gente che si compra una birra o una salamella alle nostre feste" ha ribadito Salvini dal palco.
Il vicepremier ha concluso il suo pensiero: "Autonomia e Tav? Bisogna andare assolutamente avanti, bisogna farle e sono fiducioso. E lasciatemi dire che Putin è uno dei migliori uomini di governo che ci sia ora sulla faccia della terra. Insieme a Trump" ha concluso.

 
Nessun commento per questo articolo.