MARITO E MOGLIE

Baby sitter violentate,
coppia subito a processo

11/07/2019 11:02

E’ stato chiesto il giudizio immediato per Mirko Altimari e Giulia Buccaro, la “coppia diabolica” accusata di sequestro di persona e violenza sessuale a due baby sitter.

I due coniugi, rispettivamente di 31 e 28 anni, erano stati arrestati dopo la denuncia presentata da una ragazza che si era presentata dalla Polizia raccontando di essere stata contattata con un annuncio per baby sitter su internet, venendo sequestrata e costretta a subire violenza sessuale e sevizie in un campo a Poiano sotto la minaccia di un coltello, mentre la moglie filmava con un telefonino minacciando di diffondere sul web il video se avesse denunciato il fatto.

Le indagini erano proseguite permettendo di identificare altre due ragazze che avrebbero subito, anche in precedenza, violenze analoghe.

Così l’uomo è stato raggiunto in totale da tre ordinanze di custodia cautelare e si trova ancora in carcere a Trento, mentre la moglie è detenuta a Montorio.

Il pubblico ministero Valeria Ardito ha chiesto il giudizio immediato e se il giudice accetterà non ci sarà l’udienza preliminare, con la sentenza prevista in tempi brevi.


 
Nessun commento per questo articolo.